incontri del sabato

 

... in verità ogni passo del pensiero 
altro non è se non il contributo allo sforzo 
volto a far si che l’uomo, pensando, 
trovi il sentiero della propria essenza ... 

(Heidegger, In cammino verso il linguaggio)

 

QUESTIONI FILOSOFICHE è una rassegna di divulgazione della filosofia con incontri aperti a tutti il cui obiettivo è dare spazio alle idee e discuterle assieme. 
Siamo attivi dal 2012 e abbiamo già proposto percorsi tematici sulla conoscenza, l'etica, la metafisica e sul problema della verità.

 
'Cosa ci facciamo qui?’ 
Chi di noi non si è mai posto questa domanda? Tutti noi, continuamente, pensiamo. Alcuni dei nostri pensieri sono domande e alcune domande, come questa, continuano a tornare. I filosofi esplorano le possibilità e i limiti del nostro pensiero. E formulano le domande che tutti continuiamo a porci in nuove e interessanti maniere.
Aristotele disse che l’origine della filosofia sta nella meraviglia, che ci conduce a porci domande come queste. Secondo Alfred Whitehead, se i filosofi hanno fatto del loro meglio per misurarsi con le domande che si sono posti, la meraviglia rimane. 
I nostri incontri sono aperti a tutti quelli che si meravigliano e sono curiosi di vedere dove ci conduce il pensiero, per poi continuare a meravigliarsi.
 

 

Questioni Filosofiche 2017/2018
Incontri di filosofia per tutti – VI ciclo

Persona
una nessuna centomila


Che cos’è una persona? Possiamo pensare di rispondere a questa domanda seguendo un approccio metafisico classico, vale a dire individuando un insieme rigido di proprietà necessarie e sufficienti, o dobbiamo individuare un insieme di attività tipiche della persona? Chi è persona? A dispetto dell’intuizione di senso comune potrebbe non esserci un unico candidato. L’importanza di queste domande non è solo legata alle tradizionali questioni di ordine teoretico, ma è oggi rilanciata in modo pressante da accese discussioni di carattere etico, giuridico, politico e religioso. Diritti, responsabilità, imputabilità e colpe sono al centro di controversie di nuova generazione occasionate dai progressi scientifici, tecnologici e medici.
Questioni Filosofiche propone 12 incontri per osservare i molti volti di questa semisconosciuta che è la persona, ritratti a partire da diverse prospettive nei principali ambiti della ricerca filosofica.

 

Programma:

Per info e iscrizioni:

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefono: 049 8764688
Ingresso: 10 euro per singolo incontro, 90 euro per 12 incontri.
Ingresso gratuito per gli studenti universitari 
con rilascio di un certificato di frequenza con la partecipazione ad almeno 10 incontri*

 

* >> BELLA NOVITA' PER GLI STUDENTI <<

Al termine della rassegna Questioni Filosofiche 2017-18 il Centro Universitario Padovano rilascerà agli studenti del corso di laurea triennale in Filosofia e del corso di laurea magistrale in Scienze Filosofiche un certificato che può essere sottoposto alla valutazione del Corso di studio come prova documentale di un’attività di formazione per la quale lo studente ha la possibilità di chiedere il riconoscimento di 3 CFU nell’ambito delle “altre attività” (Attività di tirocinio e laboratorio), previsto dal piano di studi.

Il certificato sarà rilasciato solo a condizione che vengano svolte le attività proposte per una durata complessiva di 75 ore e vengano soddisfatti nello specifico i seguenti requisiti:
- la partecipazione ad almeno 10 dei 12 incontri con registrazione della firma in entrata e in uscita
- la stesura di un paper (max 2.500 parole) su uno degli argomenti trattati nei 12 incontri
- la partecipazione al laboratorio “come si fa una presentazione?”
- la partecipazione come relatore, uditore e moderatore al workshop di chiusura lavori della rassegna